[RECENSIONE] Evento “Restart Call” – Ripensa il Tuo Business®

Ti piace questo articolo? Condividilo, basta un clic!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

In questo articolo voglio parlarti dell’evento a cui ho partecipato il 19 luglio 2017: “Restart Call” del team Ripensa il Tuo Business®

L’evento, riservato a pochi partecipanti, è stato tenuto dal dott. Alessandro Vianello e si è concentrato su come sia effettivamente possibile aumentare il fatturato del 20% agendo sui clienti che si hanno già in portafoglio indipendentemente dal tipo di attività o settore di appartenenza.

E così si è parlato, fra le altre cose, di branding, di focus, di politiche di prezzo, di comunicazione, di CRM, di fidelizzazione della clientela, di prodotti o servizi che creano valore, di analisi di mercato, ecc.

Devo dire che finalmente un Commercialista, che ha cominciato la professione ancora quando c’erano le “vacche grasse” e quando bastava aprire uno Studio, mettere una bella targa d’oro fuori, ecc., porta una bella ventata di aria fresca, pulita e che non sa più di obsoleto, vecchio e superato.

Finalmente un Commercialista ha avuto il coraggio, dopo una dura e difficile decisione (da un giorno all’altro dedicare metà giornata alla propria professione e l’altra metà alla formazione personale, allo studio, all’analisi del mercato), di mettersi in gioco e di capire come creare effettivamente valore per i propri clienti.

Una delle cose che ho più apprezzato dai ragionamenti di Alessandro Vianello è stata una frase che mi ha detto prima dell’inizio dell’evento mentre ci siamo presentati:

“La prima regola per innovare consiste nel cambiare mentalità, approccio ed atteggiamento imprenditoriale cominciando a “fare” senza cercare in maniera ossessiva la perfezione.”

Questo automaticamente comporta, ovviamente, alcuni lavori da fare (da fare, sottolineo):

  • comunicare con il mercato;
  • capire il processo e le motivazioni di acquisto dei clienti;
  • intercettare i bisogni e le esigenze delle persone;
  • comprendere che non vendiamo prodotti o servizi, ma mezzi per raggiungere uno status, delle emozioni, delle esperienze uniche o dei racconti, ecc.

Ma non finisce qui… I lavori sono anche “interni”, cioè passano per le persone che collaborano all’interno delle rispettive realtà aziendali e quindi comporta un lavoro di assunzione con cognizione di causa, una comunicazione globale interna volta alla condivisione degli obiettivi e dei valori aziendali, la formazione continua per incrementare le competenze non tecniche (lavoro in team, capacità comunicative e relazionali, capacità di gestione della fatica e dello stress, capacità di problem solving, saper riconoscere i cambiamenti all’interno del mio spazio operativo, ecc.).

Questo comporta “fastidio”?

Sì, ne sono certo.

Il “cambiamento” è fastidioso perché non è mai, di primo acchito, ben visto in quanto ci costringe ad uscire dalla nostra “comfort zone”.

Tuttavia il fatto di riconoscere che il “fare le cose in maniera diversa rispetto a ieri” sia davvero l’unica soluzione che ci permette di evolvere risulta la chiave di volta per crescere in questo mercato moderno che è stato completamente stravolto sia dallo scenario economico post 2008/2011 sia dall’avvento della tecnologia (big data, mobilità, internet of things, ecc.).

Ritengo che l’approccio metodico del team Ripensa il Tuo Business® sia valido, quantomeno per le idee e le strategie di fondo che vuole trasmettere.

Auguro ad Alessandro Vianello ed a tutto il suo team di avere successo con il loro progetto imprenditoriale.

PS: concludo facendoti 3 domande che sono indipendenti dal fatto che tu sia il titolare di uno Studio Professionale o di un’azienda commerciale/manifatturiera/ecc.:

Quali sono le attività interne o esterne che stai facendo per migliorare il tuo business?

Quali attività concrete stai facendo per competere nel mercato fra 1/5/10 anni?

Continui a pensare ai problemi quotidiani fra fornitori lenti, clienti che pagano e le tasse che devi pagare o riservi una parte del tuo tempo anche per progettare altre attività legate al miglioramento del tuo business?

Se sì, scrivimele nei commenti!

 


Ti piace questo articolo? Condividilo, basta un clic!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

HO 2 REGALI SOLO PER TE!

- NO SPAM - NO offerte a pagamento - ti cancelli quando vuoi

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003