Ecco perché NON cambi Commercialista [9 MOTIVI]

Ti piace questo articolo? Condividilo, basta un clic!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I motivi per cui NON cambi Commercialista o Consulente del Lavoro sono 9.

La procrastinazione in psicologia è

il comportamento che ti porta a rimandare volontariamente un’azione nonostante prevedibili conseguenze future NEGATIVE.

Le persone spesso e volentieri scelgono di soddisfare un piacere immediato di breve durata a costo di benefici futuri infinitamente maggiori.

Per fare un esempio, uno studente procrastina quando al posto di studiare per un esame importante sta su Facebook tutto il giorno.

Uno dei problemi principali di queste persone è che tutto questo procrastinare gli impedisce di proiettare la propria immagine di sé nel futuro.

Non vedono dove saranno tra 6 mesi. Tra un anno. Tra 5 anni. Sono ciechi da questo punto di vista. Vedono solo quello che gli fa comodo ora.

A suon di rimandare, rimandare e rimandare, questo comportamento sbagliato prende il sopravvento e finisce per influenzare negativamente TUTTE le aree della vita di questi inetti.

A cosa è legata questa procrastinazione?

Principalmente alla PAURA.

Nessuno di noi può aggrapparsi a qualcosa di stabile per sempre.

Dove c’è procrastinazione, c’è paura.

In particolare è paura di decidere. Paura di scegliere.

E riguarda ogni ambito della vita: cambiare commercialista, cambiare consulente del lavoro, trovare lavoro, divorziare, scegliere la soluzione più adatta per un problema specifico che non ti fa dormire, avviare un progetto importante ecc.

E se sul fuocherello della procrastinazione ci viene buttata la benzina della paura, questo brucia completamente i motori che portano le persone a prendere decisioni.

Si immobilizzano.

Si bloccano.

Sono incapaci di agire e di reagire ai messaggi che ricevono dall’esterno.

Ti sei già iscritto alla NEWSLETTER? Clicca qui

Quali sono quindi i 10 principali motivi (e la paura è alla base di molti tra questi) che causano la procrastinazione nel cambiare il Commercialista o Consulente del Lavoro?

1 – Continui a rimandare perché non hai tempo. Le persone (la maggior parte degli italiani, in particolar modo) non hanno voglia, in genere, di fare niente.

Divano e birra. Idem gli imprenditori!

Quindi se il Commercialista non prevede un qualcosa che porti queste persone ad alzare il sedere da quel divano ed a prendere una decisione coraggiosa, fidati che non lo alzeranno.

2 – Non te ne frega niente. Ormai lo avrai capito: l’attenzione che le persone possono dare ai messaggi che ricevono tutto il giorno da ogni direzione è minima.

Cosa significa?

Significa che se il Commercialista non riesce a toccare le corde giuste ed accendere la loro curiosità ed il loro interesse, rimarranno dove sono.

3 – Paura dell’insuccesso. Le persone procrastinano per paura di fallire. In più, questa paura di fallire può diventare così gigantesca da abbattere sul nascere qualsiasi tipo di iniziativa.

Sai cosa succede in questi casi?

Che una persona diventa un perfetto idiota, auto-convinto che qualsiasi cosa farà fallirà, e quindi non ci prova neanche.

Le persone tendono molto a “non credere di farcela” (specialmente se sono cresciute in un ambiente viziato da pregiudizi che uccidono le più grandi delle menti).

4 – Paura del successo. Ci sono dei soggetti che non credono di meritarsi il proprio successo.

Questa è gente che vive costantemente in un gigantesco incubo fatto da sensi di colpa, persone che poi pretendono sempre di più (come se ci fosse qualcosa di male) e vengono schiacciate dallo stress e dall’ansia.

A proposito, hai scaricato il mio e-book dove parlo anche di questo aspetto?

5 – Perfezionismo. Questi sono personaggi molto interessanti nella loro malattia. Detto in termini semplici, ci sono persone che non fanno le cose se non riescono a farle in maniera perfetta.

Ci sarebbe da scriverci un libro su questa cosa.

Il riassunto è “La perfezione – almeno per quanto riguarda il mondo del business – è un processo”.

Puoi avere le informazioni giuste per raggiungerla, o puoi dormire nel tuo letto di scuse e di “No però io perché sennò allora forse…”.

6 – Paura delle conseguenze e della responsabilità. Le persone hanno paura delle conseguenze delle proprie azioni.

“E se prendo la scelta sbagliata?”… “E se poi mi trovo peggio di prima?”… “E se era meglio quando si stava peggio?”.

Evergreen eterni e onnipresenti. Insieme a quelli per la paura della responsabilità.

“No oh, io la decisione non la prendo, se poi sbaglio fanno il culo a me”.

È un po’ il discorso che devi SEMPRE tenere presente quando lavori nel B2B ed hai a che fare con i manager – che ci tengono al proprio culetto – e devi saper intercettare le loro paure ed il loro timore di rimetterci il posto per fare breccia nelle loro resistenze e segnare un bel contratto per la tua squadra.

7 – Non ti fidi. Sembra troppo bello per essere vero. Pensi di aver trovato un buon Commercialista, ma sei lì e lì per decidere, ma manca quell’ulteriore vero passo da compiere…. L’eterno indeciso!

8 – Credi che effettuare il cambio sia troppo complicato. In realtà è tutto più semplice di quanto tu possa immaginare.

Basta fare due chiacchiere con il professionista attuale, accendergli un segnale di allarme nella testolina e magari si sveglia un po’

Se questo non dovesse bastare, cominci a sentire altri professionisti, a farti fare qualche preventivo e sono sicuro che sentirai delle cose che nessuno ti aveva mai proposto per la tua azienda.

9 – Non ne hai bisogno. Beato te!

Conclusioni.

Ti lascio con un paradosso della procrastinazione ed un articolo da leggere:

Scegliere di rimandare una decisione… è essa stessa una decisione (e, nella maggior parte dei casi, è la peggiore che si possa prendere). 

Quindi procrastinare ha tutte le caratteristiche di una decisione: comporta conseguenze, cambiamenti e responsabilità…

… solo che non te ne accorgi.

Se vuoi saper quali sono i 5 consigli che puoi adottare fin da ora per superare le tue paure allora leggi questo articolo di Sebastiano Zanolli:

“Paura”. Non è quello che ci attendiamo dalla vita ad essere importante. Cosa è importante sapere allora?

Comincia a mettere in discussione il tuo Commercialista o Consulente del Lavoro.

 

 


Ti piace questo articolo? Condividilo, basta un clic!
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

HO 2 REGALI SOLO PER TE!

- NO SPAM - NO offerte a pagamento - ti cancelli quando vuoi

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/2003